TraininGame

In cosa consiste

Il TraininGame è una metodologia formativa che, utilizzando schemi e strutture tipici dei giochi da tavolo più famosi (ad es. Monopoli, Gioco dell’oca, Trivial), riproduce in modo metaforico situazioni, eventi e criticità propri dei reali contesti lavorativi, che richiedono alle persone di mettere in campo le proprie capacità per raggiungere risultati in situazioni ad esse familiari.

La sua efficacia deriva dal fatto che consente ai partecipanti di sperimentare e comprendere, in modo proattivo ed esperienziale, attività, approcci metodologici e operativi e dinamiche relazionali legati ad uno specifico processo lavorativo ad essi familiare, rendendosi attori consapevoli del “senso” del processo stesso.

Si presta in modo particolare a sostenere e facilitare l’apprendimento in situazioni di cambiamento organizzativo e/o di turbolenza di contesto. Come i classici giochi da tavolo, infatti, cattura fin dall’inizio i partecipanti in un rituale di gruppo che attiva tutte le leve di coinvolgimento e di coesione: la tensione al risultato, la sfida, la chiarezza dell’obiettivo, i riti collettivi, i ruoli nel gruppo e l’interdipendenza per raggiungere lo scopo. In questo modo, da un lato enfatizza il senso di sfida attraverso la competizione e la gara, dall’altro lo “smitizza”, conferendogli un carattere ludico e mitigando il rischio percepito e le conseguenti resistenze al coinvolgimento che caratterizzano invece le situazioni di lavoro e di confronto sociale come, sotto molti aspetti, può essere considerata la formazione tradizionale.

Quali le principali caratteristiche del TraininGame?

  • I partecipanti giocano divisi in squadre in competizione fra loro;
  • il percorso di gioco segue l’articolazione del processo e delle sue fasi. Le caselle sul percorso rappresentano i temi didattici e sono associate a prove;
  • a ogni prova è associato un punteggio basato su criteri che permettono alle squadre di focalizzare i “requisiti attesi” dalle soluzioni elaborate;
  • alla fine di ogni prova, quindi, ogni squadra guadagna punti in base alla qualità delle soluzioni in linea con i metodi e le capacità comportamentali associati alla fase del processo oggetto della prova;
  • ogni prova è accompagnata da un “riepilogo formativo”, che ha lo scopo di sistematizzare e integrare le tematiche di apprendimento emerse in fase di attuazione delle prove.

In questo modo il TraininGame sostiene:

  • l’apprendimento attivo attraverso la rielaborazione e la combinazione delle competenze presenti nel gruppo: i partecipanti, infatti, non si basano su “istruzioni” fornite dai docenti ma devono essi stessi, insieme ai colleghi della squadra e utilizzando le proprie competenze e le informazioni incluse nelle guide loro fornite, concordare e sperimentare le modalità di utilizzo di metodi e strumenti per la soluzione delle prove;
  • il coinvolgimento dei partecipanti, favorito dalle dinamiche di gioco e dalla “competizione” fra le squadre.

Obiettivi didattici

  • Project management;
  • Comunicazione all’interno di un gruppo di lavoro;
  • Gestione della complessità;
  • Analisi e definizione del processo di lavoro;
  • Team building.


AGGIORNAMENTO INFORMATIVA BREVE EX ART. 4 PROVV.TO GARANTE PRIVACY 815/2014, REG UE 679/2016

UTILIZZO COOKIES

Gentile utente del sito www.alveria.it, la Alveria srl in qualità di titolare del trattamento, ovvero di editore così come identificato dal Garante nel provvedimento di cui sopra, desidera informare che:

  1. il sito www.alveria.it non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in rete;
  2. il link all'informativa estesa, dove vengono fornite indicazioni sull'uso dei cookie tecnici e analytics, e la possibilità di scegliere quali specifici cookie autorizzare è il seguente: Informativa estesa
  3. il link si ritrova in ogni pagina del sito e da ogni pagina è pertanto possibile e in qualunque momento cambiare le impostazioni di consenso E NEGARE IL CONSENSO ALL’INSTALLAZIONE DI QUALUNQUE COOKIES
  4. la prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie.